A quando le risposte? - SDRENG - Gruppo SDRENG o gruppo di pazzi?

SDRENG

Gruppo SDRENG o gruppo di pazzi?

A quando le risposte?

19 ottobre 2011 di du hängst

Leggi speciali contro chi ha commesso violenze in piazza sabato.

Sicurezza, basta pronunciare questa parola in maniera opportuna, per ridurre drasticamente le libertà dei cittadini.

Eppure sabato, i cittadini avevano posto delle domande, che con lo scudo di queste violenze, non hanno avuto risposte.

Si era in piazza sabato contro la crisi, contro la finanza e non mi sembra uno scandalo dirlo, anche contro il governo, che ha acquistato i voti per rimanere in piedi (quattro nuovi vice ministri dopo il voto di fiducia).

Tutto questo è stato oscurato, dai discorsi di come fermare i violenti, s’invocano leggi speciali, che hanno provocato più danni che benefici in passato, a essere sincero non mi sorprende neanche più di tanto l’atteggiamento di Di Pietro, il quale è uno squalo nel mare della politica, fiuta i voti come il sangue e si lancia su di questi come fossero prede!

Si fermi la violenza dunque (giusto), ma non si usi quest’ultima per non renderci conto di quanto vi abbiamo chiesto! Sarebbe anche questa una violenza!

Tags: , , , , , , , ,

Related posts

Questo articolo è stato pubblicato il mercoledì, ottobre 19th, 2011 alle 06:25 ed è archiviato in Politically incorrect SDRENG. Tags: , , , , , , , , . Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il Feed RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.



3 commenti a “A quando le risposte?”

  1. alberto ha detto:

    Già, a nessuna delle domande che la piazza faceva sabato è stata data risposta. Oggettivamente, qualcuno provi a dire il contrario, quella violenza è venuta comodissima al governo.

  2. du hängst ha detto:

    @alberto: Come la manna dal cielo.

  3. Ernest ha detto:

    le domande dei cittadini non se le ricordano nemmeno!

Lascia un commento